Arriva a Milano l’app Lavadì e il bucato è a domicilio

Laundrapp arriva da Londra a Milano con Lavadì, la prima app di servizio di lavanderia a domicilio digitale.

Nelle altre nazioni, questo servizio è conosciuto come l’Uber del bucato grazie al suo approccio rivoluzionario al mondo della lavanderie.

Lavadì è la startup innovativa del Gruppo Ferraguti, nato a Cagliari nel 1967 (con la Nivea Spa) è oggi Leader in Sardegna nei mercati nel settore lavanderia industriale e sterilizzazione. Con 6 stabilimenti produttivi, 50 milioni di fatturato, 1.000 dipendenti in stagione. il Gruppo Ferraguti è oggi tra le prime aziende nazionali del settore.

 

LEGGI L'ULTIMO NUMERO

DOVE TROVARE URBAN MAGAZINE

 

 

Noi di #Urban vi possiamo assicurare che fare il bucato in un’app è facilissimo, la si scarica gratuitamente all’interno dell’App Store Apple o Google Play.

Una volta registrati si ha a disposizione un customer service  per rispondere a ogni domanda disponibile anche su una #livechat.

Dall’account accedendo al carrello si può settare giorno e luogo in cui si possono ritirare e riportare il bucato. Inoltre si può monitorare l’andamento dell’ordine e sapere esattamente dove si trovano i capi in qualsiasi momento, dal ritiro alla consegna del bucato. Ad ogni lavaggio si acquisisce un bonus che si può utilizzare per gli ordini successivi.

Basta perder tempo con i lavaggi e stirature o trattamenti speciali, orami ci pensa Lavadì.