Cromoterapia. I videoclip della settimana

Il noir di Sevdaliza

L’abbiamo vista mettersi in vendita su una piattaforma di contenuti digitali, danzare con il pornoattore François Sagat, ora Sevdliza (da poco passata dalle nostre parti in occasione della #MilanoMusicWeek), ritorna con un videoclip intriso di mistero: un corpo giace al fianco della cantante in una probabile allegoria della guarigione dal dolore. Alla regia Ian Pons Jewell (NAO, Paolo Nutini,Vince Staples) al suo primo videoclip quest’anno dopo diversi spot pubblicitari.

Il “Comeback” pezzato di SSION

Un vero è proprio “Comeback”, quello di Cody Critcheloe (SSION), da tempo lontano dalla musica, ma apprezzato regista di videoclip (Grizzly Bear, Perfume Genius), ritorna con la ballata confidenziale da jukebox di “Big As I Can Dream” e il “Comeback” vero e proprio in salsa disco con un finale a tutto punk. Un coreografato videoclip travolgente e citazionista, con tanto d’impersonificazione della copertina di “Atom Heart Mother” dei Pink Floyd.

È sempre l’ora per un po’ di cromoterapia

Una settimana segnata da una massiccia dose di cromoterapia a stelle e strisce, a partire dal Pegaso nell’ultimo videoclip dei Rae Sremmurd, diretto da Tomás Whitmore, vero e proprio sballo visivo, proprio come le lenti di “rockstar” di Post Malone, la hit del momento in testa a tutte le classifiche, in un videoclip tra sangue e katane diretto da Emil Nava. La doccia emozionale, invece, arriva da Selenza Gomez che in “Wolves”, è immersa nella cromoterapia acquatica di Colin Tilley.

L’orale di Watsky (NSFW)

Tra i videoclip più assurdi la spunta Watsky con “Going Down” diretto da Nick Roney, regista già apprezzato quest’anno con a I Wanna Prove I Love You” dei Lemon Twigs. Il rapper ci ha abituati a una videografia particolare e qui non fa eccezione: presentato settimana scorsa in anteprima su Pornhub, è un deltaplano su una distesa di corpi giganti dagli avvallamenti espliciti che accompagna il rapper mentre s’interroga sul perché non debba avere un rapporto orale con un uomo!

Maybe I can suck a flashlight so my soul will not be dark

 

 

LEGGI L'ULTIMO NUMERO

DOVE TROVARE URBAN MAGAZINE

 

Tags from the story