HEYLASH e la bellezza della diversità

Heylash è un salone specializzato esclusivamente nella cura delle ciglia e delle sopracciglia che esalta la bellezza delle donne in maniera differente.

Il beauty concept store nasce in Via Lupetta 12 nel cuore di Milano.

 

LEGGI L'ULTIMO NUMERO

DOVE TROVARE URBAN MAGAZINE

 

È dalla passione e dalla professionalità di due amici, Sonia e Andrea, imprenditori da anni nel settore beauty che nel luglio del 2017, nasce Heylash: punto di riferimento per l’alta professionalità nel mondo dei trattamenti per ciglia e sopracciglia in Italia, che si propone di esaltare la bellezza dello sguardo femminile a prescindere dall’età, dall’etnia e dalle singole caratteristiche di ogni donna.

 La bellezza non ha né tempo né confini. «I nostri trattamenti», spiega Sonia, «vogliono valorizzare qualunque tipo di bellezza curando gli aspetti che rendono unico ed armonico il volto di ogni persona: le ciglia e le sopracciglia».

«Le nostre Lash makers, o meglio, Lash Artists», aggiunge Andrea, «studiano attentamente i lineamenti del viso e la forma degli occhi e realizzano trattamenti su misura per ogni donna, sia combinando diverse curvature, spessori e lunghezze per l’applicazione delle extension, sia dando la giusta forma alle sopracciglia, attraverso ricostruzioni permanenti e semipermanenti».

All’interno del salone, le professioniste di Heylash si prendono anche cura della salute delle ciglia, consigliando, ad esempio, trattamenti rinvigorenti e nutrienti, come l’innovativo lash botox.

Qui le clienti possono abbandonarsi interamente alle coccole di mani esperte e possono prendersi tutto il tempo necessario per godersi il meritato relax. Heylash mette, quindi, al primo posto il benessere e la bellezza delle donne valorizza lo sguardo di ogni età, colore e forma, realizzando un trattamento su misura per ognuna.

Heylash ribalta, in questo modo, un concetto standard e omologato, lanciando un messaggio importante: la diversità è bellezza e va esaltata perché in essa si racchiude la vera essenza dell’essere unici.