Ratigher: “Trama” famoso e apprezzato nel mondo fumetti #DontCallMeNerd

Trama - il peso di una testa mozzata è l’opera con cui è diventato famoso e apprezzato Ratigher. Il suo taglio naif, i suoi disegni imprecisi ed essenziali sono il fulcro del racconto di questa storia

Il pensiero dietro alle tavole, una critica sulle nuvole e le incertezze di una generazione spaventata messe nero su bianco. Trama – il peso di una testa mozzata è l’opera e il fumetto con cui è diventato famoso e apprezzato Ratigher. Il suo taglio naif, i suoi disegni imprecisi ed essenziali sono il fulcro del racconto di questa storia.

Qualcosa non va come deve andare, il mondo si è perso, sta giocando a nascondino con il destino ma pare che stiano vincendo comunque i cattivi, o semplicemente quelli che non se lo meritano. La trama di Trama di Ratigher ci butta in faccia una realtà pasticciona e tagliente, una realtà vera e non vera allo stesso tempo, uno stereotipo a metà tra la cruda, violenta e bastarda realtà e un’onirica realizzazione di se stessi con una maschera a dividerci tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere o anzi ciò che vogliamo mostrare agli altri di essere. Un gioco tra cosa è giusto e cosa è sbagliato che s’incrocia fino alla fine del racconto.

Ratigher “Trama”: Lavinia e Giulio sono due ragazzi viziati, ricchi e leggeri.

Passano le loro giornate a decidere di andare o meno a una festa snob riempita dagli invitati di droga e alcool per non pensare, per lasciare andare tutto per il meglio, fregandosene della loro vita, senza considerarla come forza, come entità, ma semplicemente pensando all’oggi e non al domani. L’incontro con una creatura inumana, un mostro antropomorfo, cambierà le loro vite in un modo inaspettato e imprevedibile. I due ragazzi incontreranno sulla loro strada la solitudine della società, l’opportunismo dell’umanità e il menefreghismo della vita.

L’esperienza può trasformarti in qualcosa che non sei. Cosa insegna Trama di Ratigher.

Oppure può trasformarti in qualcosa che pensavi di non essere ma invece eri, facendo cadere tutte le maschere che avevi creato e mostrando al mondo, e soprattutto a te stesso, chi sei veramente. Non c’è oggi, non c’è domani. Ci sei solo tu e quello che vali davvero. Non farti scrupoli a mostrarti davvero per quello che sei, tanto qualcosa non va come deve andare, il mondo si è perso, sta giocando a nascondino con il destino e gli schiaffi li prenderai comunque perché alla fine vincono i cattivi.

Ratigher - Trama - Fumetti
La copertira di Trama il fumetto di Ratigher

Trama – Il peso di una testa mozzata
Ratigher
Saldapress, 2015
112 pagine, brossurato, bicromia

Tags from the story
, ,
Written By
More from Fabio Fagnani

Intervista a Luca Bacherotti: Asics è pronta a conquistare il mercato europeo

Al Pitti di Firenze abbiamo incontrato anche Luca Bacherotti, oltre che Emis...
Read More