Eastpak e Raf Simons, la collezione USA

Per l’esattezza, il designer belga Raf Simons firma con il marchio di accessori Eastpak la quinta collaborazione, per un duetto che non smette di stupire.

Vi avevamo già parlato della spring summer 2018, con la loro sesta collezione ai confini tra punk e futurismo, ma considerando l’imminenza dell’autunno inverno facciamo un passo indietro, parlandovi della loro quinta, per mantenere una continuità con la stagione in questione, ma soprattutto per essere preparati ad affrontarla.

Ed è proprio al termine preparazione che la collezione fall winter 17/18 marcata Eastpak X Raf Simons strizza un occhio, ispirandosi a New York e alla cronaca sulle attuali direzioni politiche US.
Tema abbastanza scottante e delicato che Raf propone in chiave intelligente, mirando al contrasto tra elementi artigianali, raffinati e punk, in riferimento alla resistenza e all’empowerment giovanile.

Cosi anche la collezione rispecchia appieno questa contrapposizione, giocando con i contrasti tra materiali quali pelle, nylon slavato o canvas.

I pezzi forte, gli zaini Eastpak RS Volume Topload, che volgono l’attenzione ad un altro concetto fondamentale di questa linea, la funzionalità, muniti di vasto scomparto con chiusura superiore e due tasche, la prima in posizione frontale e la seconda invece nascosta, al fine di tenere il contenuto al sicuro. Due le loro misure, quella S e quella L, chiuse con una zip metallica. Le cinture di cotone e i dettagli in pelle danno il tocco finale.

Et voilà le borse per quest’inverno non trascurano le problematiche sociali tanto care ai due designer, comunicando ancora una volta un forte messaggio, devote ad ogni necessità, circostanza ed esigenza, anche in campo USA.

 

Written By
More from Francesca Ortu

Daks London sfilata uomo: in passerella businessman inglesi

Una collezione ispirata a banchieri inglesi e uomini d’affari quella di Daks...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =