G-Sevenstars l’occhiale dal design Made in Sicily

Una tradizione lontana, tutta siciliana e una storia, quella del marchio G-Sevenstars, nato tra le traverse di una città, Messina, da sempre immersa tra natura e cultura, elementi che hanno fatto da scenario all’avventura di un nonno pioniere che decide di intraprendere un percorso rivoluzionario all’interno del negozietto di ottica di famiglia.

Solide le radici che negli anni hanno retto questa voglia di voler omaggiare la nostra tanto amata Italia e con lei, la stessa isola nella quale tutto prese forma, fino al 2012, anno in cui due nipoti decidono di prendere in mano le redini di quel piccolo brand al fine di farlo diventare un simbolo.

Simbolo di design, di creatività, di tradizionalità e di contemporaneità, ma soprattutto simbolo di bellezza italiana, riconosciuta a livello mondiale per merito della sua arte e cultura e simbolo della stessa Sicilia, da cui il brand prende costantemente ispirazione in colori e luci, che attribuiscono ai suoi modelli un potenziale importante.

G-Sevenstars, creatura 2.0 come amano definirla Gabriele e Ylenia, segna quindi, a questo proposito e in senso metaforico, una nuova visione, quella del futuro di un settore che ha segnato l’attività del negozio di ottica e la sua crescita professionale e famigliare, e l’importante passaggio da tradizionale a innovativo, cogliendo e facendo propria l’artigianalità del processo creativo e costruttivo.

Qualità evidenti nella collezione degli stessi occhiali e percettibile al primo focus sulla loro montatura, sulle loro forme e linee e sui loro colori.

Un’astuta unione di know-how italiano con i trend della moda e la richiesta del mercato, quella del brand G-Sevenstars, con un’attenzione speciale per la ricerca stilistica dei dettagli e l’utilizzo di materiali esclusivi, che permetto a ogni modello si presentarsi sempre come un vero e proprio pezzo di artigianato, unico e definito in ogni suo aspetto tecnico oltre che estetico.

Un’attenzione al design dinamica e originale quindi, in perfetta affinità con quello italiano, che rappresenta lo scopo principale del marchio, che quest’anno ha puntato su un colpo di scena inaspettato, quello del lancio della sua prima capsule collection G-Spectacles, composta da modelli che si differenziano dalla prima collezione per forme nuove, precisamente vintage, ma con una rivisitazione contemporanea che li rende paradossalmente futuristici.

Della serie non vi scorderete di noi facilmente!

Written By
More from Francesca Ortu

DESIGNBYGEMINI: un format creativo che unisce social media, moda e design

Sono le fondatrici del blog DesignByGemini, che con il tempo è diventato...
Read More