Viggo Mortensen diventa Captain Fantastic, al cinema.

Un padre cresce i suoi sei figli in una foresta lontano dai media ma un imprevisto lo costringe a interrompere questo mondo ideale e a catapultarli nella realtà.

Come si fa ad essere il miglior padre del mondo? Qui la questione centrale è dove sta il confine tra folle e follemente bellissimo? Captain Fantastic, scritto e diretto da Matt Ross, si interroga su queste dinamiche e lo fa poeticamente.

Siamo nel cuore delle foreste del Nord America, lontano dalla società, un padre fuori dal comune (Viggo Mortensen) dedica la propria vita a trasformare i suoi sei figli in adulti straordinari. Ma una tragedia si abbatte sulla sua famiglia, costringendolo a lasciare quel paradiso, faticosamente costruito, per iniziare, insieme con i suoi ragazzi, un viaggio nel mondo esterno che metterà in dubbio la sua idea di cosa significa essere un genitore, e tutto ciò che ha insegnato ai suoi figli.

Un padre cresce i suoi sei figli in una foresta lontano dai media ma un imprevisto lo costringe a interrompere questo mondo ideale e a catapultarli nella realtà.

Un padre cresce i suoi sei figli in una foresta lontano dai media ma un imprevisto lo costringe a interrompere questo mondo ideale e a catapultarli nella realtà.

Dove finiranno gli sforzi che ha fatto per crescere la sua famiglia più lontano possibile dall’influenza della moderna cultura consumista? Servirà ancora a qualcosa l’educazione rigorosa, l’allenamento fisico e l’istruzione impegnativi, ma necessari per sopravvivere nelle terre selvagge?

Sarà bellissimo seguire la sua tribù di “Re filosofi” dotati della resistenza cardiovascolare e muscolare dei migliori atleti insieme a un’approfondita preparazione sui testi classici. E ancora più interessante sarà seguire l’esplorazione delle scelte che i genitori compiono per i loro figli. Follia o magia?

Al cinema per Good Films.

Written By
More from silvia rossi

Incontro ravvicinato con due alieni: Amy Adams e Jeremy Renner

Quando stai per incontrare dei canditati ai premi oscar non vedi l’ora...
Read More