Dove ascoltare musica dal vivo a Milano

musica dal vivo milano

Prima di svelarvi i locali più cool di Milano dove poter ascoltare musica dal vivo, è doverosa una breve introduzione.

Un cantante, un batterista, un chitarrista e un pianista. Erano i Queen, uno tra i primi gruppi musicali nati negli anni ‘70 a Londra. Introdussero una nuova rivoluzione, quella musicale che a breve invase le strade e le cantine con ragazzi di talento che sentivano la necessità di comunicare con musica dal vivo il loro parere sul mondo, di affermare la propria identità e di ricercare la fama.

Una varietà di sottogeneri musicali che fino agli anni ’80 hanno portato alla nascita e diffusione di gruppi rock, blues, jazz, heavy metal, grunge, indie rock e folk, in concomitanza con lo sviluppo delle subculture dell’epoca introducendo al livello mondiale un nuovo modo di vivere la vita e di ascoltarla.

Modo che ancora oggi persiste, se anche con maggiori difficoltà dettate dalla condizione sociale, i tempi che cambiano e le possibilità di far sì che esso possa diventare un vero e proprio lavoro per i più talentuosi.

Ma nonostante questo, la voglia di ascoltare musica dal vivo innovativa e nuovi gruppi davanti ad una buona birra o sandwich è ancora tanta e nonostante le difficoltà, tanti sono anche i locali che ancora decidono di appoggiare questo tipo di servizio, contribuendo a dare la possibilità ai ragazzi di farsi ascoltare e di poter avere delle occasioni.

Milano, ormai tra le città multiculturali a livello mondiale, mantiene alto il tasso di locali nei quali è possibile svolgere quest’attività, fornendo alle persone un’ottima alternativa a cinema, bar o pub.

Vi proponiamo 5 discoteche, 5 locali tra i più popolari e conosciuti della città e infine ve ne elenchiamo altri 5, meno noti, ma altrettanto valiti e interessanti.

musica dal vivo milano

Tra i primi, l’Alcatraz, ex magazzino, si colloca sicuramente al primo posto, seguito dal Fabrique, dal Blues House Club, dal Magnolia e infine dai Magazzini Generali. Tutte discoteche all’interno delle quali è possibile ascoltare musica live di piccoli gruppi o assistere a concerti internazionali prima di iniziare la serata disco.

Blue Note: jazz dal vivo ma anche musica rock e pop

Tra i locali invece, il Blue Note è uno dei più conosciuti e frequentati per merito del suo calendario fittissimo di appuntamenti con nomi importanti della musica jazz, pop e rock, fornendo inoltre anche un’ottima selezione culinaria di piatti e vini.

A seguire il Bachelite CLab, un mix di musica e arte espresso dalla concezione del club e del lab, ovvero laboratorio in cui giovani talenti e clienti si relazionano tra loro, smorzando il distacco tra band e spettatore.

Musica dal vivo per gruppi emergenti

Vetrina per gruppi emergenti e professionisti è il Nidaba Theatre che segue una scelta musicale accurata e possiede dei generi di riferimento blues, funky, soul, rock’n’roll e country. A due passi dai Navigli, il Buccinasco Social Club è invece un circolo privato, nonché un’ottima alternativa per il weekend. Dal giovedì al venerdì ospita concerti di vari generi. Accesso solo con la tessera.

Infine il 75 Beat suggestivo locale nato come studio di registrazione e sala prove sviluppa durate il fine settimana una serie di appuntamenti con band e dj set, sfruttando le sue significative qualità acustiche.

musica dal vivo milano

Tra i meno comuni, il Rock’n’roll è aperto 7 giorni su 7, con cucina funzionate e live suddivisi durante l’arco della settimana che vanno dal rock e funky all’indie e new wave, in una location davvero divertente.

La Salumeria della Musica, oggi un live music club in cui mangiare taglieri di salumi e formaggi, in passato era ex fabbrica di catene d’oro, caratteristica evidente per merito dei macchinari ancora presenti al suo interno che gli attribuiscono un carattere old e rustico interessante per il concept. Il Manati è invece un’associazione no porfit vicino alla Darsena.

Il LUME un laboratorio universitario metropolitano punto di ritrovo per studenti e giovani ragazzi in cui scambiarsi idee, ascoltare performance live jazz e organizzare mostre e dibattiti. Come ultimo il Piano Terra, in zona Isola/ Garibaldi è infine uno spazio co-working adibito con free wifi, stampanti, caffè, riviste e libri in cui è possibile passare la giornata, mentre la sera vengono organizzate presentazioni libri, aperitivi e musica dal vivo con una scelta similare al Manati.

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

M Collective il concept store che non ti annoia

M Collective è il concept store milanese di corso Buenos Aires che...
Read More