Ossessione Vans! Intervista a Henry Davies, uno dei più grandi collezionisti di sneaker al mondo

Henry Davies è uno dei più grandi collezionisti di sneaker al mondo, non che il collezionista N.1 di Vans.
Henry Davies

 

L’inglese Henry Davies è uno dei più grandi collezionisti di sneaker al mondo, non che il collezionista N.1 di Vans.

E’ passato da Milano per il lancio del Vans Anaheim Pack al One Block Down – negozio cult per gli amanti della street culture – dove ha esposto parte della sua collezione. Lo abbiamo intervistato per capire questa sua mania.

Quando è cominciata la tua passione per il collezionismo?

Ho cominciato a collezionare giocattoli da bambino, poi ho iniziato a giocare a football e a tennis e di conseguenza collezionavo abbigliamento sportivo e ero ossessionato da Michael Jordan. Lo step successivo sono state le scarpe.

Ma come ti sei appassionato a Vans?

Prima di tutto perché sono un prodotto di prima qualità che dura nel tempo ma ciò che ha fatto scattare in me la scintilla è stato vedere il documentario sullo skate Dogtown and Z-boys nel 2001, grazie al quale ho conosciuto il loro stretto legame con il mondo dello skate e le loro qualità tecniche. Quello è stato il punto di non ritorno.

Secondo te perché gli skater hanno cominciato a utilizzare le Vans?

Perché costano poco e sono indistruttibili. All’inizio gli skater acquistavano le scarpe direttamente dai produttori, sceglievano piccole fabbriche in modo da poter chiedere anche una sola scarpa perché è il piede dietro a spingere e a consumarsi, quindi tutti avevano una scarpa nuova e una distrutta. Poi sono arrivate le Vans e le loro qualità non sono passate inosservate.

Il collezionismo ti ha portato a aprire un tuo negozio a Londra che hai chiamato The Other Side of the Pillow. Oggi è uno spot di culto per skater e appassionati di sneaker, cosa lo rende unico?

La mia collezione di sneaker e il fatto che offro la possibilità di acquistare pezzi vintage introvabili.

Hai mai usato la tua collezione per rimorchiare?

Hahah certo! Sono orgoglioso della mia collezione e credo abbia un forte appeal su diverse persone. E’ poi c’è un bonus: la ragazza che sta con me può avere le Vans gratis!

Hai mai pensato di esagerare con il collezionismo?

Diciamo che più volte ho messo in dubbio la mia sanità mentale…

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

La Boum compie un anno! non ci siete mai stati? ‘mannaggia a voi!

La Boum è cominciato come un party tra amici, un ritrovarsi per...
Read More