5 citazioni di Bruce Lee che non devi dimenticare

Bruce Lee è uno dei miei idoli. Spesso le sue parole mi hanno aiutato ad affrontare periodi orrendi nella mia vita. Perché lui non è stato solo un attore, artista marziale, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico, ma anche un filosofo.

Le sue parole rivivono  attraverso l’arte marziale che ha creato, il Jeet Kune Do e tramite la sua scrittura; Bruce Lee, cinese con origini americane, è stato uno dei personaggi più influenti del secolo scorso. Sulla sua morte “accidentale” si sa ancora pochissimo ma purtroppo non sapremo mai la verità.

Di Bruce Lee vi consiglio il libro “The Warrior Within” , è una lettura coinvolgente che aiuta a comprendere il mondo che abbiamo attorno per ottenere una vita gratificante. All’interno  di questo  volume ci sono degli insegnamenti che aiutano ad applicare le sue filosofie, come il concetto di Yin e Yang oppure sconfiggere le avversità adattandosi alle circostanze toccando le proprie forze spirituali interne per aiutare a modellare il proprio futuro.

Ho scelto 5 frasi che hanno scolpito la mia mente in un punti che nemmeno conoscessi.


Un obiettivo non è sempre destinato a essere raggiunto, spesso serve semplicemente come qualcosa a cui mirare.
Focalizzati sul viaggio, non solo sulla destinazione. Goditi ogni istante e vivi al meglio il presente, non lasciare che la smania di raggiungere l’obiettivo ti chiuda gli occhi alla meraviglia del momento.


Sapere non basta; dobbiamo applicare.
La volontà non è sufficiente: dobbiamo fare.


Coloro che non sono consapevoli
di camminare nell’oscurità non cercheranno mai la luce.


Se ti poni sempre dei limiti su
ciò che sei e ciò che puoi fare, sarebbe meglio
che tu fossi morto infatti ciò si rifletterà nel tuo lavoro,
nella tua morale e in tutto il tuo essere.
Non ci sono limiti ma solo piani,
tuttavia non devi fermarti, ma devi andare oltre..


Svuota la tua mente.
Sii senza limiti, senza forma, come l’acqua.
Se metti l’acqua in una tazza, lei diventa una tazza.
Se la metti in una teiera, diventa la teiera.
L’acqua può fluire, spargersi, sgocciolare o spezzare.
Sii acqua, amico mio.

 

Tags from the story
, ,
Written By
More from Stefano Nappa

Borotalco e Terraforma in un festival mai visto prima.

Dal 23 al 24 giugno ci troverete nell’incantevole bosco a Villa Arconati-FAR, Bollate per...
Read More