Sull’Everest oggi si fa la moda

La moda sfida la sostenibilità e vola sempre più in alto, guadagnandosi un posto nel Guinness dei Primati: una sfilata di moda sostenibile, infatti, si è svolta in Nepal, nel cuore dell’Himalaya, sul tetto del mondo.

Non era mai accaduto che un evento abbia fatto sfilare modelle e modelli oltre i 5mila metri di quota e portando così in alto solo capi interamente composti di fibre naturali e bio.

“The Mount Everest Fashion Runway”, questo il nome della sfilata di moda sostenibile svoltasi al Kalapatthar, il belvedere sull’Everest a ben 5540 metri sul livello del mare, è stato organizzato da RB Diamonds e KASA Style con il supporto dell’ente turistico Nepalese.

L’evento si è tenuto nel cuore della catena himalayana ed ha visto sfilare una collezione atta a valorizzare la sostenibilità, la cultura e le produzioni nepalesi e capace di attirare su di sé l’attenzione del mondo grazie al record ottenuto essendosi sviluppata poco distante dal campo base da cui partono le spedizioni per la vetta dell’Everest.

Milesi, brand del Gruppo IVM fra le più grandi e importanti multinazionali al mondo nella produzione di vernici per legno, partecipa al Mt Everest Fashion Runway, verniciando, con la sua nuova linea di impregnanti all’acqua per legno specifici per decking, la passerella del fashion show ecologico più alto al mondo, a 5.643 metri di altezza.

Written By
More from Redazione

10 fotografi reinterpretano 10 shooting che hanno fatto la storia di Vogue Italia

Selected by Aurora Fotografi Styling Diletta Rossi Vogue Italia, grazie al genio...
Read More