Le migliori realtà del Clubbing italiano secondo Urban (2018)

Anche quest’anno puntuali come un orologio svizzero, la classifica di urban delle migliori realtà del clubbing italiano e dei loro Resident djs, arriva a delineare quelle che, secondo la nostra redazione
(Composta da giovani e vecchi clubber di tutta italia) sono le organizzazioni e i club, che per il 2018 hanno fatto parlare di se sia a livello nostrano che internazionale.

La scelta è stata difficile perché:

1) Ci sono sempre meno realtà di feste settimanali;
2) I djs Resident suonano sempre meno, quindi difficile poter giudicare la bravura dei gioielli del vivaio;
3) Perché le istituzioni in Italia non supportano il clubbing come dovrebbero, facendo ostruzionismo di qualsiasi genere.

 

Abbiamo fatto una classifica che si basa su i nostri classici e seguenti criteri:

Continuità: Questo è un elemento fondamentale. Dare un appuntamento settimanale, dove i clubbers possono sentirsi protagonisti diretti dell’evoluzione musicale della serata e far parte della “storia”.

Club: Il punto di riferimento. Senza una fissa dimora, le atmosfere non si creano, si perdono e il pubblico ha bisogno di sentirsi sempre a casa.

Ricerca: la ricerca musicale, proporre sempre qualcosa di nuovo, sconosciuto ai molti e fresco (che non sia solo il nome con ottimi feedback sulle riviste di settore), porta quell’appeal in più e quella importanza di proposta che solo in pochi possono detenere.

ECCO A VOI I MIGLIORI DEL 2018:

1. I’LL BE YOUR FRIEND – DUDE CLUB (Milano)

Resident dj: Abstract

2. TROPICAL ANIMALS – CLUB21 (Firenze) –

Resident dj: Ricardo Baez

3. REBEL REBEL/ GOAULTRABEAT – GOA (Roma) –

Resident dj: Adiel e Silvie Loto

4. TAKE IT EASY – TUNNEL CLUB (Milano) –

Resident dj: Dirty channels

 

5. NOBODY’s PERFECT – TENAX (Firenze) –

Resident dj: Marco Faraone

6. ROLLOVER – APOLLO (Milano) –

Resident dj: Paula Tape

7. CREATURES – SOUND DEPARTMENT ASCOLTI (Taranto) –

Resident dj: Cosimo Colella

8. ITSOGOOD – SHEKET (Roma)

9. WOO! – DUEL CLUB (Napoli) –

Resident dj: Aldoina  

10. LE CANNIBALE – PLASTIC (Milano)

– Resident dj: Uabos

Written By
More from Redazione

Tutto pronto per il CHAOS and CREATION Party di Urban al Pitti

Squadra che vince non si cambia. Per l’ottava volta insieme, Urban Magazine...
Read More