E faglielo vedere tu, Wonder Woman, come si fa a essere eroi; i film più attesi del 2017

wonder woman torna al cinema

Sarà l’anno dei grandi ritorni e della nostalgia canaglia il 2017.

Nella lista dei grandi attesi ci sono film che evocano gli anni migliori della nostra gioventù, classici Disney che hanno segnato la nostra infanzia e film che hanno fatto la storia del cinema. Tra una vastissima scelta abbiamo deciso per questi. Ognuno per un motivo diverso.

Trainspotting 2 – Danny Boyle

Sul podio, senza discussioni, c’è Trainspotting 2.
20 anni dopo Trainspotting, Renton, Sick Boy, Begbie e Spud, interpretati rispettivamente da Ewan McGregor, Jonny Lee Miller, Robert Carlyle e Ewen Bremner, tornano sul grande schermo in quello che dovrebbe essere l’adattamento del romanzo di Irvine Welsh “Porno”. Il libro riprende i personaggi del fortunato predecessore Trainspotting nove anni dopo, tracciando le loro vite non più alle prese con i problemi legati all’eroina bensì con l’idea di realizzare un business legato alla pornografia. Nel romanzo sono presenti anche alcuni personaggi tratti da Colla dello stesso autore. State pronti a rivivere una seconda giovinezza, fatta di ribellione e ironia. A Marzo.

La Bella e la Bestia – Bill Condon

La celebre fiaba La Bella e la Bestia torna sul grande schermo in una nuova rivisitazione live-action dell’indimenticabile classico d’animazione Disney del 1991. La storia racconta il fantastico viaggio di Belle, giovane donna brillante, bellissima e dallo spirito indipendente che viene fatta prigioniera dalla Bestia e costretta a vivere nel suo castello. Nonostante le proprie paure, Belle farà amicizia con la servitù incantata e imparerà a guardare oltre le orrende apparenze della Bestia scoprendo l’anima gentile del Principe che si cela dentro di lui. Belle è Emma Watson. A Marzo.

Wonder Woman – Patty Jenkins

E faglielo vedere tu, Wonder Woman, come si fa ad essere eroi.
Prima ancora d’essere Wonder Woman (Gal Gadot), lei era Diana, principessa delle Amazzoni, cresciuta su un’isola paradisiaca al riparo dal mondo esterno e allenatasi per diventare una guerriera invincibile. L’arrivo di un pilota americano, schiantatosi sulle coste e il suo racconto riguardo al violento conflitto che si sta scatenando oltre quei confini, inducono Diana a lasciare la propria casa, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo al fianco degli esseri umani in una guerra che porrà fine a tutte le guerre, lei scoprirà i suoi poteri e il suo vero destino. A Giugno.

Blade Runner 2049 – Denis Villeneuve

C’è Ryan Gosling. E pure Harrison Ford. Non basta?
Trent’anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l’Agente K della Polizia di Los Angeles scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard, un ex-blade runner della polizia di Los Angeles sparito nel nulla da 30 anni. Che meraviglia. A Ottobre.

King Arthur – Guy Ritchie

Il giovane Arthur vive nei vicoli di Londonium con la sua gang, all’oscuro della vita a cui è destinato fino a quando si impadronisce della spada di Excalibur ed insieme a lei del suo futuro. Sfidato dal potere di Excalibur, Arthur deve compiere scelte difficili. Coinvolto nella resistenza e affascinato da una misteriosa donna, deve imparare a gestire la spada, affrontare i propri demoni e unire il popolo contro il tiranno Vortigern, che si è impadronito della sua corona ed ha assassinato i suoi genitori. Si, ok, va bene. Ora che abbiamo ripassato la storia di Re Artù passiamo al vero motivo per cui non vediamo l’ora di vederlo: Charlie Hunnam. Il bel Jax di Sons Of Anarchy. È lui Re Artù. C’è anche Eric Bana. A Marzo.

IT – Andres Muschietti 

Alzi la mano chi di voi non ha mai avuto paura di IT, il clown assassino nato dalla mente di Stephen King nel 1983? Non ci crediamo. Siamo più che certi che quando eravate piccoli anche voi siete stati terrorizzati da IT. Bene, torna. Non abbiamo una data ufficiale italiana, ma negli USA è previsto a settembre. La storia? In una cittadina nel Maine, sette giovani ragazzi che formano il gruppo dei “Perdenti” devono vedersela con un mostro che ha preso le sembianze di un clown chiamato Pennywise. Nel cast c’è anche Finn Wolfhard, uno degli adorabili bambini di Stranger Things.

It prima immagine del remake 2017

Il nuovo film di Woody Allen

C’è sempre un nuovo film di Woody Allen da aspettare, no?

Tags from the story
, ,
Written By
More from silvia rossi

Matilda De Angelis: una figa da paura

«CIOÈ IO NON LO SO COME L’HO FATTO VELOCE COME IL VENTO,...
Read More