Creativi milanesi unitevi è arrivato IF il festival della creatività

“Creativito” resta la parola più usata e abusata su tutti i cv e le lettere di presentazione.
Non è troppo difficile individuare un creativo vero da un creativo fake. Questi sono in assoluto gli anni in cui tutti si sentono creativi, vogliono essere creativi e lavorare nell’ambito della creatività.
Ma realmente chi sono i creativi? Cosa fanno? Come vivono? Qual è il percorso per arrivare a un’idea geniale?

Con tanta fatica e con scarsi risultati cerco ancora di spiegare a mia madre cosa voglia dire fare il creativo per lavoro ma ogni volta lei conclude con “mi sembra interessante ma continuo a non capire quale sarebbe il tuo lavoro ideale”.
Il creativo è una persona che si guarda attorno facendo della realtà un universo parallelo composto di stimoli da trasformare in un’idea concreta. Queste figure sono spesso dotate di una grande fantasia tanto da essere in grado di guardare il mondo completamente al contrario. Solitamente sono anche delle persone strane ma questo non è detto. In ogni caso giustificare la propria personalità con la scusa di essere creativi è piuttosto comune.

“Se sono disordinato è perché sono creativo”

Per questo e per molto altro sdraiatevi su un pavimento guardate il soffitto e da te libero sfogo alla vostra disturbata mente.

Sovvertire. Rovesciare la visuale, ribaltare il paradigma. Cinema, moda, letteratura, musica, arti grafiche e visive per elaborare nuove connessioni, ispirare, educare e comunicare imprimendo nuova potenza relazionale ai brand, ai loro prodotti e servizi. Arte applicata e tecnologia per sovvertire il sistema e indicare la strada a una nuova generazione di creativi e di brand”.

È il manifesto della quarta edizione di IF! Italians Festival,  la prima e più importante rassegna dedicata alla creatività nell’ambito della pubblicità e della comunicazione in Italia, organizzata e promossa dall’Art Directors Club Italiano e ASSOCOM, in partnership con Google e con il Patrocinio del Comune di Milano.

Dal 28 al 30 settembre, il Teatro Franco Parenti offrirà un ricchissimo programma (clicca qui) con oltre 120 eventi tra talk, tavole rotonde, workshop, lectures, masterclass e live performance musicali che vedranno la partecipazione di oltre 100 ospiti italiani e internazionali.

Tra gli ospiti attesi a IF!: il designer Sam Baron, direttore del Fabrica’s Design Studio, che sarà protagonista del talk di apertura del Festival (giovedì 28 settembre alle ore 19:00);  il Global Creative Director di Google Ben Jones; il musicista e cantautore Morgan, i comici e presentatori TV Enrico Bertolino e Nicola Savino, il regista cinematografico americano David Karlak (regista del VR di Ridley Scott“Alien: Covenant in Utero”);

la designer spagnola Patricia Urquiola (in coppia con il creativo Federico Pepe); il direttore del Festival Sonar+D di Barcellona José Luis De Vicente; la stilista imprenditrice Kristina Ti; la semiologa Giovanna Cosenza; il CEO di Vice Scandinavia Frederik Andersen; il fondatore e presidente di BasicNet (Superga, Kway e Robe di Kappa) Marco Boglione; le web stars The Jackal e Casa Surace; l’artista calligrafo Luca Barcellona; il direttore della Berlin School of Creative Leadership Stuart Hardy; il direttore e fondatore de Il Post Luca Sofri insieme allo scrittore Sandrone Dazieri, l’attore ed ex pornodivo di fama internazionale Franco Trentalance (in coppia con il creativo Sergio Spaccavento) e molti altri.

More from Francesca Petroni

96 anni fa nasceva il primo cerotto!

Apri google, cerca la parola “cerotti”, “cerotti strani”, “notizie sui cerotti”, “tutto...
Read More