DEEP MEDi label night al Leoncavallo

DEEP MEDì è un party che si propone di celebrare un movimento, una cultura e i 10 anni di DEEP MEDi Musik. Il 28 gennaio al Leoncavallo a Milano.

La scuderia Deep Medi di Mala arriva il 28 gennaio a Milano per una serata che si muoverà a 360° tra Dub, Grime & Bass Music.

Il risultato è un party che si propone di celebrare un movimento, una cultura e i 10 anni di DEEP MEDi Musik, e che vedrà l’alternarsi sul palco di Mala con i compagni di etichetta Gantz, Commodo, Kaiju

Dalla sua prima release, che risale a una decina di anni fa, DEEP MEDi ha cementato il suo posto all’interno del movimento Dubstep e della musica a 140 BPM continuando a scoprire e far crescere alcuni dei nomi più interessanti e innovativi tra i producer del genere.

DEEP MEDi è stata creata da Mala nel 2006 come Label dedicata alla sperimentazione.

DEEP MEDì è una piattaforma in cui poter sviluppare sviluppare le sue abilità non solo di produttore, ma anche di curatore e tastemaker. Dopo il grande successo della prima Label DMZ, creata dallo stesso Mala, DEEP MEDi è diventata sinonimo di suoni profondi e meditativi che danno vita ad un lato dell’elettronica che affonda le sue radici nella dub e dalla Soundsystem Culture inglese.

DEEP MEDì è un party che si propone di celebrare un movimento, una cultura e i 10 anni di DEEP MEDi Musik. Il 28 gennaio al Leoncavallo a Milano.

Mark Lawrence ha iniziato a diffondere il proprio suono sotto lo pseudonimo di Mala a sud di Londra nei primi anni 2000, quando la scena era ancora agli albori, contribuendo a costruire una comunità impegnata nell’esplorazione delle basse frequenze sia con il suo negozio di dischi, Big Apple, con la serata club FWD>> al Plastic People, e tramite la stazione radio Rinse FM, di cui è stato uno dei pionieri. Ha formato Digital Mystikz e ha lanciato la club-night DMZ insieme a Loefah e Sgt. Pokes, la prima a portare i suoni dubstep ad un pubblico più ampio. Costruendo negli anni un grosso network internazionale, ne collaborando con artisti del calibro di Francois K, Moritz Von Ozwald di Basic Channel, Grace Jones, e Lee “Scratch” Perry.

Leoncavallo, ultimo pezzo rimasto a Milano della cultura underground

Sabato trovate tutto questo nel contesto che gli è più congeniale, lo Spazio Pubblico Autogestito dello storico Leoncavallo, ultimo pezzo rimasto a Milano di una cultura underground che è scivolata sempre più lontana dal capoluogo meneghino.

A portare in via Watteau la DEEP MEDi label night la crew di LOBO  che da più di tre anni propone elettronica di qualità e line up innovative per la città ponendosi come valida alternativa a quella che ormai è la logica di fashionizzazione dell’underground tipica di Milano che trasforma in trend qualsiasi cosa tocchi.

PER INFO CLICCA QUI

Tags from the story
, , , ,
More from Roberta Bettanin

DJ Ralf stasera al Wall: TOUCH AND GO con RALF ALL NIGHT LONG

Attivo dagli anni ’80 dj Ralf è un capo saldo della scena...
Read More