Letture da “ascoltare” sotto l’ombrellone: le proposte più interessanti nel campo degli audiolibri

Photo: TPHeinz @pixabay
Oggi si legge con le orecchie: ecco i consigli sugli audiolibri da ascoltare sotto l'ombrellone
Photo: TPHeinz @pixabay

La diffusione degli audiolibri ha cambiato, negli ultimi anni, il modo di vivere la lettura.

Se in tanti continuano a essere affezionati al volume cartaceo da sfogliare e divorare con gli occhi, sempre di più sono coloro che scelgono di lasciarsi raccontare delle storie direttamente dalla voce dell’autore o di un attore professionista, capace di trasformare semplici parole in sensazioni ancora più vivide tramite gli audiolibri.

Ecco allora alcune tra le più interessanti proposte di audiolibri da portare in vacanza, titoli per tutti i gusti che sapranno divertire, informare ed emozionare.

Oltre all’aspetto più strettamente emozionale, anche da un punto di vista pratico gli audiolibri possono essere un’ottima soluzione per portare con sé un’ampia scelta di testi senza ingombro e a peso zero.

Un po’ come accade con gli e-book, infatti, gli audiolibri possono essere caricati direttamente su dispositivi per l’ascolto di file audio e sfruttati in spiaggia, sul treno o ovunque ci si trovi, senza contare il fatto che gli stessi rappresentano anche un’importante opzione per gli ipovedenti.

I grandi classici su supporto audio

Per gli amanti della lettura, i grandi classici della letteratura rappresentano un lido sempre sicuro su cui approdare: romanzi che hanno fatto la storia, scritti da autori resi immortali da quelle pagine, non possono che essere una delle prime scelte per chi vuole dedicarsi a questo hobby senza tempo.

La riscoperta dei grandi classici può rappresentare un interessante modo per approcciarsi agli audiolibri, anche grazie alla possibilità di accedere a file disponibili gratuitamente on line.

La scelta è da questo punto di vista ampia e adatta a tutti i gusti: chi ama il genere distopico, per esempio, può optare per i capolavori di George Orwell “1984” e “La fattoria degli animali”, testi sempre attuali e in grado di far comprendere numerose dinamiche socio-politiche anche dei giorni nostri.

Così come i lettori romantici potranno fare un tuffo nell’alta società inglese dell’800 con “Orgoglio e pregiudizio” di Jane Austen. Non mancano, inoltre, i capolavori di Dostoevskij, come “Delitto e castigo”, di Goethe (“I dolori del giovane Werther”) o opere medievali come la “Divina Commedia” di Dante e il “Decameron” di Boccaccio.

Audiolibri, novità recenti tutte da ascoltare

Non solo grandi classici, ma anche tante novità editoriali sono disponibili in formato audio. Sui principali siti di vendita di libri è possibile infatti trovare numerosi titoli di stampa recente, convertiti per l’ascolto in cuffia.

Per dieci minuti” di Chiara Gamberale, per esempio, è un interessante romanzo sul tema del cambiamento e sulla capacità di riscoprirsi e reinventarsi, talvolta con spavento ma riuscendoci in maniera sorprendente.

Originali e in grado di unire riflessioni e leggerezza sono i libri di Stefano Benni, altro autore facilmente rintracciabile nei cataloghi di audiolibri. Tra i suoi romanzi più recenti, un’ottima scelta è “Di tutte le ricchezze”, un intenso viaggio all’interno delle emozioni e dei sentimenti

del protagonista Martin, professore e poeta ritiratosi ai margini del bosco che si trova a vivere una nuova stagione della propria vita. Una storia ricca di significato che, letta dalla voce dello stesso Benni, si lascia amare ancora di più.

Audiolibri sull’affascinante mondo del poker

Sempre più vasta è l’offerta di libri inerenti al mondo dei giochi. La crescente passione per un gioco che non perde mai fascino col passare del tempo ha portato le librerie a dedicare spazi sempre più ampi all’argomento.

Con riguardo ai più celebri giochi di carte non mancano dunque neanche gli audiolibri, tutti da gustare sia per i più appassionati giocatori che per i semplici curiosi, che ne amano la stretta connessione tra gioco e psicologia.

Proprio il mix di queste due componenti è alla base dell’opera di Maria Konnikova, che appunto è prima una scrittrice e psicologa e poi anche un’esperta giocatrice di poker.

Nel suo “The Confidence Game: The Psychology of the Con and Why We Fall for It Every Time”, l’autrice spiega come alcune persone riescano a essere persuasive nel bene e nel male, una caratteristica che proprio sul tavolo da gioco può fare la differenza.

Per gli amanti del genere, particolarmente interessante è anche il libro di Martin Harris, un volume per scoprire tanti aneddoti e curiosità che hanno reso alcuni giochi di carte un passatempo molto più di un semplice gioco, radicandoli fortemente nell’immaginario popolare.

Insomma, per chi vuole immergersi nell’ascolto di libri per divertirsi, per riflettere e per accrescere le proprie conoscenze, c’è l’imbarazzo della scelta: il consiglio è quello di sfogliare i tanti cataloghi disponibili anche on line e fare incetta dei titoli più interessanti, magari seguendo alcuni dei nostri consigli.

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Redazione

Lovers, Loners o Losers? Abbiamo intervistato i We Are Waves

Torinesi ma non si direbbe, perché  i We Are Waves con il...
Read More