X Factor: i Soul System conquistano la finale – le pagelle

I Soul System vincono X Factor 10 - Sky
I Soul System vincono X Factor 10 - Sky

I Soul System hanno vinto la decima edizione di X Factor. Una finale spettacolare.  Le nostre pagelle ai finalisti del talent show di Sky.

Hanno vinto i Soul System. Lo diciamo chiaramente non erano i nostri preferiti, non erano i nostri papabili vincitori ma impossibile dire che non siano delle bombe. Potrebbero già domani aprire un concerto di Bruno Mars, dei Coldplay o di qualsiasi altro musicista/performer o band di livello internazionale e hanno vinto con merito.

La serata è stata di livello strepitoso e mai nella storia di X Factor, personalmente, ho visto suonare e cantare cosi bene nella finale, mai ho visto tanto talenti ma ripete questa è una considerazione puramente personale.

4 giudici diversi, Arisa alla fine non è riuscita a regalare a nessuno degli Under uomini la finale ma comunque c’è un po’ di ogni giudici, di ogni stile, nei quattro finalisti. Roshelle porta in televisione l’hip hop e il app femminili ma anche l’RnB, cosa inusuale e difficile da affermare in Italia anche se negli ultimi tempi sta sempre più prendendo piede nell’underground della musica italiana. I Soul System come detto portano il loro grave, il loro sound nero e internazionale da gruppo statunitense che ti fa alzare la musica e cantare a più non posso e soprattutto SWAGGA! Gaia è la nuova generazione che canta in maniera incantevole il pop americano e britannico e infine Eva è il talento indie con una voce incredibile e particolare, tanto cantautoriale quanto perfetta e devastante, da sentire su ogni cosa e diversi registri. Una parola Incantevole.

X Factor: le pagelle ai finalisti

roshelle x factor 2016

Roshelle 7: e’ vero, è uscita subito in finale ma ha fatto un percorso incredibile e soprattutto in finale ha dimostrato ancora una volta quanto sia forte nel mercato attuale. Il suo inedito spacca e su iTunes è uno dei singoli più scaricati e un motivo c’è ma la televisione, come ci ha detto Fedez nella sua intervista (che trovate QUI) «si porta dietro una istituzionalità» quella del pubblico generalista che non è necessariamente, anzi mai, quello che acquista gli album o scarica i singoli. Le porte alle ragazza in rosa di Lodi sono apertissime. – LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA A ROSHELLE

Eva Pevarello, la tatuatrice di Thiene
Eva Pevarello, la tatuatrice di Thiene

Eva 8: gli occhi vedono una ragazza decisa, tatuata, una vera dura. La sua voce, le sue canzoni raccontano un’altra cosa: raccontano debolezze, emozioni, fragilità ma nello stesso tempo la capacità di superarle. Eva è forse, tra i quattro finalisti, quella con meno potenziale commerciale ma, personalmente, andrei a tutti i suoi concerti. Anche ieri sera ha raccontato una storia, la sua storia ma è uscita al terzo posto. – LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA A EVA

Gaia x factor 2016 under donna

Gaia 8,5: una finalissima da brividi, a due passo dal gradino più alto del podio. Muscolare, grintosa, solare ma anche dolce e soave in alcuni casi. Meno di 20 anni e canta come se fossero 20 anni che sta sul palco, incredibile. Una forza della natura, una cantante italiana che predilige al 100% l’inglese e lo padroneggia divinamente e anche nella finale ha dimostrato tutte le sue qualità. C’è tempo per vincere tanto e farsi una bella carriera da interprete internazionale. – LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA A GAIA

Souls System, la band che viene dal ghetto e arriva ai live di X Factor
Souls System, la band che viene dal ghetto e arriva ai live di X Factor

Soul System 9: e dire che Alvaro, incredibilmente, aveva preferito i Jarvis. Mah. Ci domandiamo se Alvaro si meriti quel posto da giudice di X Factor perché questi ragazzi di Brescia e Verona, nonostante la pelle racconti di Mamma Africa, si sono fatti totalmente da soli e in finale ci sono arrivati da soli. Un applauso immenso a loro, al loro inedito, alle loro performance da grande gruppo internazionale. Loro sono già pronti, più di tutti gli altri. Lasciate lì il Mediolanum Forum e lasciateli cantare all’infinito, sarà uno spettacolo unico. – LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA AI SOUL SYSTEM

X Factor: le pagelle ai giudici

La giuria di X Factor e Alessandro Cattelan
La giuria di X Factor e Alessandro Cattelan

Arisa 5: un po’ folle, un po’ non si sa, a volte ha alzato il gomito ma mai la qualità delle sue scelte canore per i suoi ragazzi che sono stati fatti fuori dalla macchina X Factor uno dopo l’altro. L’ultima speranza è stata Loomy ma se i DaianaLou non avessero mollato sarebbe uscito anche lui quasi subito. Nessuno in finale per lei, insufficienza meritata.

Alvaro 6: la sufficienza è dovuta al fatto che riesce a portare i Soul System in finale e a farli vincere e soprattutto le produzioni affidate ai ragazzi di Brescia/VErona sono sempre di spicco, conosciute e di respiro internazionale ma la domanda rimane: e se i Jarvis non avessero mollato? Ci saremmo persi uno spettacolo nero.

Manuel 8: la novità Manuel Agnelli merita un 8 a pieno titolo. Simpatico, graffiante, diretto. Non ha paura di nulla, dice le cose che pensa e al 99% ha sempre ragione. Lo rivogliamo anche l’anno prossimo. Che scoperta e soprattutto che produzioni e che scelte per Andrea e in particolare per Eva Pevarello.

Fedez 8,5: mezzo voto in più per aver portato anche quest’anno in finale i suoi cantanti. Addirittura due elementi, Roshelle e Gaia. Non avranno vinto ma hanno dato uno spettacolo incredibile.

Cattelan 10: non è un giudice, ovvio ma la sua presenza è sempre impeccabile, nonostante l’assenza di calzini.

Written By
More from Fabio Fagnani

#DontCallMeNerd: un bunker a quattro ruote chiamato Monolith

Monolith: Primo Tempo di Roberto Recchioni, Mauro Uzzeo e Lorenzo “LRNZ” Ceccotti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + otto =