L’ispirazione Franceschetti per la ss18 avviene tra le mura di casa

Un nuovo uomo quello che Franceschetti propone per la sua collezione spring summer 2018 e un’unica ispirazione, quella del dandy contemporaneo, che da sempre accomuna le collezioni della maison.

Questa volta però, associato ad un nuovo percorso di ricerca che porta il marchio a sfiorare il confine sottilissimo del mix and match, dello street-wear e di un gentiluomo moderno, che per la prossima stagione decide di ritrovare il suo essere non più in giro per il mondo ma tra le mura della propria casa.

Un uomo altrettanto esploratore quello Franceschetti, ma meno viaggiatore, che decide di attribuire alla sua estate un valore quotidiano, plasmandosi con il suo spazio privato, con gli oggetti presenti all’interno del proprio angolo in cui vengono custoditi valori e ricordi.
All’interno del quale ci si sente liberi.

Un percorso innovativo quindi, non solo per un uomo che decide di mettersi faccia a faccia con la propria vita, ma anche per l’azienda Franceschetti, che assume un design innovativo, moderno, attuale, pratico, ordinato e d’esperienza, spaziando dallo stile formale a quello street-wear e casual. Facendo si che l’eleganza si plasmi con la comodità.

Modelli tradizionali quali francesine, derby e doppie fibbie vengono affiancate a sneakers, che assumono un ruolo importante nella collezione, lasciando spazio a un vero e proprio inedito dell’azienda, la Archive 34, scarpa sportiva dai dettagli color fluo presente nell’archivio aziendale dal 1967.

Che l’anima sportswear fosse intrinseca nel marchio già dalle sue origini nonostante le collezioni precedenti dedicassero a questo mondo decisamente poco spazio?

La cura per i dettagli rimane chiaramente la riconoscibile firma Franceschetti.

 

Tags from the story
, ,
Written By
More from Francesca Ortu

Pinko cambia direzione per un inverno metro-pop

Un marchio femminile e sofisticato Pinko, che per la stagione autunno inverno...
Read More