La Boat Shoes di Timberland è l’accessorio must-have dell’estate 2016

Era il 1979 quando Timberland lanciò sul mercato le Boat Shoes, divenute negli anni uno dei più grandi successi del brand, che oggi viene rilanciata in una versione multi color decisamente estiva.

di Martina Giuffrè

1979. I Pink Floyd pubblicano The Wall, nei cinema esce Apocalypse Now e Timberland sdogana le Boat Shoes. Questi tre eventi hanno qualcosa in comune: hanno segnato una generazione, forse più di una. Timberland idea e progetta le Boat Shoes con lo specifico obiettivo di risolvere un problema: riuscire a rimanere in equilibrio sulle barche. L’azienda, già ultra conosciuta per l’iconico Yellow Boot, si dimostra come sempre alleata degli amanti della vita all’aria aperta.

Così Timberland produce una scarpa versatile, dal design pulito e lineare, con cuciture in nylon, occhielli in ottone e suole scanalate che garantiscono l’aderenza ed evitano scivoloni indesiderati.

La Boat Shoes si dimostra perfetta anche per la vita in città tanto che negli anni 80 diventa il simbolo dei Paninari; sottocultura giovanile che esprimeva, con un preciso codice di abbigliamento, il desiderio di spensieratezza e divertimento abbinato ad un benessere ostentato, in risposta agli anni bui del decennio precedente.

Usando le parole di qualcuno che quegli anni li ha vissuti appieno: “Se non le avevi…Non eri nessuno!”

Timberland, a distanza di 35 anni, dà nuova vita a una scarpa che, avendo segnato una generazione, sembrava aver già detto tutto e lo fa con la cura e la classe che da sempre caratterizzano questo marchio. Lascia invariato il design già perfetto della calzatura, ne preserva l’artigianalità e lo stile ormai iconico, ma la reinterpreta con colori e materiali.

Per la Primavera/Estate 2016 a 35 anni di distanza dal loro debutto, Timberland da nuova vita alla Boat Shoes con nuovi e pregiati materiali, tra cui pelle premium e morbido camoscio, ma anche una varietà di colori estivi: rossi accesi, gialli e verdi che provengono da una conceria sostenibile classificata Silver dal Leather Working Group (LWG).

In più, per rendere davvero uniche le sue Boat Shoes, Timberland dà la possibilità ai suoi clienti di personalizzarle con patch e toppe di ogni forma e colore.

Così, la storica e iconica Boat Shoe viene reinterpretata e rinnovata, senza stravolgerne l’essenza. È ideale per completare look preppy e chic, ma è casual abbastanza da arricchire e dare quel tocco in più anche agli abbinamenti più sportivi.

Urban non si è lasciato sfuggire il new look di queste scarpe iconiche, che ha reinterpretato tramite questi scatti esclusivi:

 

timberland

timberland-2

timberland-4

Styling – Fracesco Casraotto

Foto – Andrea Olivo @Aurafotoagency

Hair – Elena Gentile four brand Tigi

Make up – Barbara Cicognani using Medina

Models – Ruby @bravemodels // Francesco Schmitt @indipendent

www.timberland.com

Written By
More from Redazione

HEYLASH e la bellezza della diversità

Heylash è un salone specializzato esclusivamente nella cura delle ciglia e delle...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − 2 =