Split: Shyamalan guarda al Sesto Senso

In Split James McAvoy mostra inevitabilmente un talento sopra le righe nell’interpretare le 23 + 1 personalità di Kevin, il protagonista di questo thriller che è anche un film drammatico.

Possono in un unico individuo convivere 23 personalità differenti? si!

Dopo il successo di The Visit, il regista, sceneggiatore e produttore M. Night Shyamalan (Il Sesto Senso, Signs, Unbreakable) e il produttore Jason Blum (Le serie di Paranormal Activity) tornano con una nuova terrificante collaborazione: SPLIT.

James McAvoy (Serie di X-Men) guida il cast del thriller ad alta tensione con elementi sovrannaturali insieme a Anya Taylor Joy, Betty Buckley, Jessica Sula e Haley Lu Richardson.

McAvoy mostra inevitabilmente un talento sopra le righe nell’interpretare le 23 + 1 personalità di Kevin, il protagonista di questo thriller che è anche un film drammatico.

Anche se Kevin (James McAvoy) ha mostrato ben 23 personalità alla sua psichiatra di fiducia, la dottoressa Fletcher (Betty Buckley), ne rimane ancora una nascosta, in attesa di materializzarsi e dominare tutte le altre. Dopo aver rapito tre ragazze adolescenti guidate da Casey (Anya Taylor-Joy, The Witch), ragazza molto attenta e ostinata, nasce una guerra per la sopravvivenza, sia nella mente di Kevin – tra tutte le personalità che convivono in lui – che intorno a lui, mentre le barriere delle sue varie personalità cominciano ad andare in frantumi.

Il film di M. Night Shyamalan vi farà riflettere e fare i conti con la vostra parte oscura. Emozioni contrastanti assicurate.

Al cinema per Universal.

Written By
More from silvia rossi

Viggo Mortensen diventa Captain Fantastic, al cinema.

Come si fa ad essere il miglior padre del mondo? Qui la...
Read More