C’è una nuova Mavi Phoenix nel vostro stereo, eccovi l’intervista

Esce oggi Boys Toys, il deubt album di Mavi Phoenix. Molti se la ricordano per la hit Aventura, che è stata la colonna sonora di un noto brand moda e che l’ha resa famosa in tutto il mondo.

Ora Mavi si presenta sotto una veste nuova, non solo sul piano artistico.
Mavi è infatti alla ricerca del proprio ruolo in un modo più profondo, una comprensione di se che passa attraverso un percorso doloroso, ma allo stesso tempo esaltante.

La straordinaria sensazione di poter essere ciò che si vuole davvero. Nel suo caso, un artista trans. Esce oggi anche il nuovo video ma eccovi la nostra intervista.



Boys Toys. Appari diversa, così come la tua musica.
Amiamo il tuo nuovo “punk urban”.
Cosa c’è di differente ora, cosa è cambiato rispetto al passato?

Grazie mille. Penso di aver sempre avuto questo lato punk, ma prima non c’era stato il momento giusto per farlo uscire. Con questo album ho cercato veramente di fare ciò che mi piace e ho provato cose nuove, diverse. Amo i Beastie Boys, i Rage Against The Machine e i Queens Of The Stone Age. Penso si possano sentire tutte queste influenze nel disco.



Cosa hai imparato fino ad ora, suonando e incontrando i fan?

In tour e sul palco è dove imparo di più sui miei punti di forza e sulle mie debolezze come arista. Il palco è un posto potentissimo ma altrettanto vulnerabile su cui essere. Essere in tour per me è come uscire dalla tua comfort zone 24 ore su 24. Ho imparato molto di più su quanto la mia musica influenzi le persone e che tipo di potere ha, perché è a un concerto che vedi le reazioni non filtrate delle persone.

Com’è sta andando in Austria? Sembra che tu sia ancora l’unico grande artista da lì 🙂

Wow, grazie mille! Ci sono tanti artisti talentuosi in Austria e anche alcuni che sono più grandi, qualsiasi cosa significhi.

Ci dici cinque canzoni che dovremmo ascoltare per capire meglio Boys Toys?

Rage Against the Machine – Killing In The Name Of
Chemical Brothers – The Boxer
Tyler the Creator – I THINK
Frank Ocean – Chanel
Nirvana – All Apologies

Parliamo della tua attitude. Sempre “do it yourself”, lo-fi, super cool.
Ti prendi cura di ogni aspetto della musica, video e foto?

Sì, ho le mani su tutto, qualsiasi cosa che esce relativa a “Mavi Phoenix” è stata approvata da me. Penso che sia l’unico modo di farlo funzionare visto che è un progetto personale, ancora di più con questo album.

Tu ora sei Mavi, o Marlon. Devo dirti che per noi sempre la stessa persona.
Probabilmente non avevi bisogno di cambiare nulla, sei perfetto così come sei, perché sei sempre stato te stesso. Onesto.
Hai piani per il futuro?

Grazie. Anche io sento che non è cambiato nulla, sto semplicemente vivendo la mia verità. Voglio solo continuare a fare musica, la migliore possibile, con album sempre migliori e divertirmi nella vita.

Tutti hanno dovuto interrompere i tour e anche le proprie relazioni. Hai un messaggio positivo per il nostro futuro, come ragazze, ragazzi, adulti, persone che cercheranno sempre amore l’uno dall’altro?

Sono molto triste per la situazione. Soprattutto in Italia, il mio cuore è spezzato per voi perché state passando tempi molto difficili. Spero solo che si superi presto e che si possa tornare a costruire ricordi insieme. Quel giorno arriverà e io non vedo l’ora.
Vi auguro il meglio!

Written By
More from Redazione

10 fotografi reinterpretano 10 shooting che hanno fatto la storia di Vogue Italia

Selected by Aurora Fotografi Styling Diletta Rossi Vogue Italia, grazie al genio...
Read More