Savage & House District volano a Barcellona

Il Sonar Festival, come già detto in queste pagine, porta con sé una serie di eventi collaterali che rendono la città in quei giorni davvero speciale.

Questa manifestazione ogni anno riesce a far diventare la città di Barcellona il fulcro del mondo musicale per cinque giorni di fila.
Al di fuori di tutto questo però ci sono altre “realtà sonore”, che o per scelta o per esigenza non sono entrate nella sua line-up, come Savage & House District, che spesso in passato hanno fatto parte nel suo svolgimento.

House District è un concept che unisce sotto il suo nome pionieri della musica elettronica, che grazie al loro suono rivoluzionario hanno creato le attuali scene house e techno, e che presenta per questa occasione due eventi con base il quartiere del Poble Nou: Savage & House District.

Savage District, evento techno-oriented in scena giovedì 15 giugno, annovera nelle sue fila l’eclettico DVS1, già resident del Berghain, energico DJ baluardo dei veri valori della cultura undergroud, in uno speciale set insieme a James Ruskin, considerato uno dei pionieri della scena dance elettronica inglese.

In line up inoltre Blawan, considerato uno degli artisti che ha capeggiato il ritorno dell’industrial techno, e Silent Servant, prolifico produttore ed eccezionale DJ con un gusto particolare per warehouse techno, industrial noise e post-punk.

House District sabato 17 invece, vede susseguirsi artisti come l’americano Levon Vincent e la coppia di eroine del Panorama Bar Tama Sumo e Lakuti, ma soprattutto il talento del patron di Hessle Audio, Ben Ufo (che inoltre quest’anno festeggia i 10 anni della sua etichetta insieme ai soci Pangaea e Pearson Sound) indiscusso headliner di questa serata.

Il tutto si svolge in una rinnovata location del distretto high-tech di Poble Nou @22, realtà moderna nata nel cuore di questo quartiere storicamente appartenente alla working-class impiegata nelle manifatture tessili circostanti, a pochi passi dal mare e dal centro, diventato ora luogo di gallerie d’arte e casa di designers, una interessante svolta creativa per una zona che cambia ma mantiene al tempo stesso la propria innata produttività.

More from Roberta Bettanin

DJ Ralf stasera al Wall: TOUCH AND GO con RALF ALL NIGHT LONG

Attivo dagli anni ’80 dj Ralf è un capo saldo della scena...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + quindici =